Credimi..donna… (IL VERO CULTO) ..( lavanda dei piedi..)   1 comment


lavanda.jpg

  

Giovanni 4:21

Gesù le disse:

 «Donna, credimi; l’ora viene …

che né ….su questo monte ….né a Gerusalemme …adorerete il Padre….”

Invece di decidere fra le pretese rivali di Gerusalemme e di Garizim,

 il Signore chiama la sua attenzione sopra una verità nuova,

 che non apparteneva alle rivelazioni del passato,

ma ad una economia superiore che era in sul punto di cominciare.

Essa lo aveva riconosciuto come profeta, e colle parole:

 “Donna, credimi”,

egli l’invita ora a ricevere le sue parole come quelle di un profeta:

 “Io ti dico una grande verità, che ti domando di accettare e di credere.

Ed era questa….

, che una nuova dispensazione s’avvicinava,

 nella quale gli uomini adorerebbero Iddio come Padre,

 e questo carattere filiale li emanciperebbe da tutte le barriere delle religioni antiche.

Venuto quel tempo, né Gerusalemme, né Garizim,

né alcun altro luogo potrà pretendere di essere esclusivamente scelto e consacrato per il culto di Dio”.

E sollevando i pensieri di quella donna …dal luogo del culto…. al suo glorioso oggetto,

 le sue parole suonano pure:

 “il culto del Padre si stabilirà tosto dappertutto;

perciò la questione che hai messa avanti cesserà presto di aver qualsiasi importanza”.

 sono parole del Logos…Jeshua…Gesù….

(figlio di puttana… per i Sacerdoti del Tempio.. ( vangelo di Tommaso,Didimo)

lavanda.jpg 

 discorso di Gesù a Cafarnao (Giovanni 6-v 41-63)   

   (nell’utima cena ..Gesù non  disse queste parole o similari….

ma… solo … “lavò” ..i piedi …come un Servo..

chiededo loro di amarsi cosi..vicendevolmente..)

(Giovanni 6,versi 41-63)

“i Giudei mormoravano di lui ..perché aveva detto: «Io sono il pane che è disceso dal cielo».

 infatti Dicevano: «Non è costui Gesù, il figlio di Giuseppe, del quale conosciamo il padre e la madre?

Come mai ora dice: “Io sono disceso dal cielo?”»

Gesù rispose loro: «Non mormorate tra di voi. 

Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato;

 e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. È scritto nei profeti:

Saranno tutti istruiti da Dio“.

Ogni uomo che ha udito il Padre e ha imparato da lui, viene a me. 

 Perché nessuno ha visto il Padre, se non colui che è da Dio;

 egli ha visto il Padre. 

In verità, in verità vi dico: chi crede in me ha vita eterna.

 Io sono il pane della vita.  I vostri padri mangiarono la manna nel deserto e morirono. 

 Questo è il pane che discende dal cielo, affinché chi ne mangia non muoia. 

 Io sono il pane vivente, che è disceso dal cielo;

se uno mangia di questo pane vivrà in eterno;

e il pane che io darò è la mia carne, [che darò] per la vita del mondo».

I Giudei dunque discutevano tra di loro, dicendo:

«Come può costui darci da mangiare la sua carne?»

 Perciò Gesù disse loro:

«In verità, in verità vi dico che se..

 non mangiate la carne del Figlio dell’uomo ..

e non bevete il suo sangue…

non avete vita in voi. 

 Chi mangia la mia carne …e beve il mio sangue… ha vita eterna;

 e io lo risusciterò nell’ultimo giorno.

 Perché …la mia carne è vero cibo ..e il mio sangue è vera bevanda.

 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue dimora in me, e io in lui.

 Come il Padre vivente mi ha mandato e io vivo a motivo del Padre,

così chi mi mangia vivrà anch’egli a motivo di me.

 Questo è il pane che è disceso dal cielo;

non come quello che i padri mangiarono e morirono;

 chi mangia di questo pane vivrà in eterno».

 Queste cose disse Gesù, insegnando nella sinagoga di Capernaum.

 (IL VERO MANGIARE E BERE)

60 Perciò molti dei suoi discepoli,(Apostoli futuri..)

 dopo aver udito, dissero:

«Questo parlare è duro; chi può ascoltarlo?» 

 Gesù, sapendo dentro di sé che i suoi discepoli mormoravano di ciò, disse loro:

«Questo vi scandalizza? 

E che sarebbe se vedeste il Figlio dell’uomo ascendere dov’era prima?  È lo Spirito che vivifica;

la carne non è di alcuna utilità;

le parole che vi ho dette sono (ritengo io) “significano” ..   Spirito eVita.

E’    NECESSARIO… MANGIARE E BERE ….

IL  SUO.. SPIRITO E… LA SUA VITA..

NON IN CHIESA…MA…

“NELLA NOSTRA”    ” VITA QUOTIDIANA”    (LA “CARNE ” ED IL “SANGUE” DI GESU’)

Questo è..il mio pensiero….Andrea

Annunci

Una risposta a “Credimi..donna… (IL VERO CULTO) ..( lavanda dei piedi..)

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Gesù ha fatto della sua vita un sacrificio per noi….ha dato il suo corpo e il suo sangue in sacrificio per noi….nell intenzione che anche noi potessimo essere capaci di offrire la nostra vita per il nostro prossimo….questo penso possa essere il significato……certo che la Comunione per i cristiani non ha questo valore

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: