Archivio per febbraio 2011

La Pietra di fondazione di Rudolf Steiner   3 comments


 

 

Anima dell’uomo! Tu vivi nelle membra

che attraverso il mondo dello spazio

ti portano nel mare dell’esistenza spirituale:

esercita il ricordare nello spirito nelle profondità dell’anima

dove nell’imperante essere creatore del mondo

l’Io proprio nell’Io divino ha la sua esistenza;

e veramente tu vivrai nell’essere universale dell’uomo.

Poiché il Padre-Spirito delle altezze domina

nelle profondità del mondo generando essere:

Serafini, Cherubini, Troni, (Voi, Spiriti delle forze)

fate risuonare dalle altezze

ciò che trova eco nelle profondità;

questo dice: Ex Deo nascimur

(dal divino ha la sua esistenza l’umanità).

Questo odono gli spiriti elementari

In oriente, occidente, nord, sud:

possano udirlo gli uomini.

Anima dell’uomo! Tu vivi nel battito del cuore e del polmone,

che attraverso il ritmo del tempo

ti portano a sentire

l’essere della tua propria anima:

esercita il riflettere nello spirito

nell’equilibrio dell’anima dove

le fluttuanti azioni del divenire universale

l’Io proprio all’Io universale congiungono;

e veramente tu sentirai

nell’attività dell’anima umana.

Poiché la volontà del Cristo domina all’intorno

nei ritmi universali dispensatrice di grazia alle anime:

Kyriotetes, Dynameis, Exusiai, (Voi, Spiriti della luce)

fate che l’oriente accenda di fuoco

ciò che attraverso l’occidente assume forma;

questo dice:

In Christo morimur (nel Cristo vivrà la morte).

Questo odono gli spiriti elementari

In oriente, occidente, nord, sud:

Possano udirlo gli uomini.

Anima dell’uomo! Tu vivi nel capo in riposo,

che dalle profondità dell’eterno

ti dischiude i pensieri universali:

esercita il vedere nello spirito

nella quiete dei pensieri,

dove le eterne mete degli dei

luce dell’essere universale all’Io proprio

perché possa volere in libertà donano;

e veramente tu penserai

nelle profondità dello spirito umano.

Poiché i pensieri universali dello spirito dominano

nell’essere universale implorando luce:

Archai, Arcangeli, Angeli, (Voi, Spiriti delle anime)

fate implorare dalle profondità

quanto viene udito nelle altezze;

questo dice:

Per spiritum sanctum reviviscimus

(nei pensieri universali dello spirito si desti l’anima).

Questo odono gli spiriti elementari

In oriente, occidente, nord, sud:

possano udirlo gli uomini.

Alla svolta dei tempi la luce dello spirito universale

entrò nella corrente dell’essere terreno;

L’oscurità della notte aveva terminato il suo dominio;

La chiara luce del giorno irraggiò nelle anime umane;

Luce, che riscalda i poveri cuori dei pastori;

Luce,che illumina i capi sapienti dei re.

Luce divina, Cristo – Sole,

riscalda i nostri cuori;

illumina i nostri capi;

affinché diventi buono, ciò a cui noi

con i nostri cuori vogliamo dare fondamento,

ciò che con i nostri capi vogliamo condurre

diretto alla meta.

(Antroposofia,Rudolf Steiner)

Annunci

Pubblicato 20 febbraio 2011 da sorriso47 in spiritualità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: