Archivio per 31 luglio 2011

GLI ANIMALI VIVONO ANCORA NEL PARADISO PERDUTO DELL’UOMO : I BONOBOS..ED ALTRI ESEMPI ,NEL REGNO ANIMALE   Leave a comment


NON SANNO CIO’ CHE E’ BENE E CIO’ CHE E’ MALE..MA LA LORO “ANIMA” E’ ORIENTATA VERSO L’EMPATIA..QUANDO VEDRETE IL VIDEO DI SOTTO FINO IN FONDO..CAPIRETE CHE L’UOMO MODERNO

E’ AD UN PASSO DAL PERDERE COMPLETAMENTE LA SUA NATURA UMANA PER DIVENIRE UNA INTELLIGENZA “DEFORMATA”.

Cos’è l’Empatia?

Nelle scienze umane, l’empatia designa un atteggiamento verso gli altri caratterizzato da un impegno di comprensione dell’altro, escludendo ogni attitudine affettiva personale (simpatia, antipatia) e ogni giudizio morale. Fondamentali, in questo contesto, sia gli studi pionieristici di Darwin sulle emozioni e sulla comunicazione mimica delle emozioni, sia gli studi recenti sui neuroni specchio scoperti da Giacomo Rizzolatti, che confermano che l’empatia non nasce da uno sforzo intellettuale, è bensì parte del corredo genetico della specie. Si vedano al proposito anche gli studi di Daniel Stern.

Nell’uso comune, empatia è l’attitudine a offrire la propria attenzione per un’altra persona, mettendo da parte le preoccupazioni e i pensieri personali. La qualità della relazione si basa sull’ascolto non valutativo e si concentra sulla comprensione dei sentimenti e bisogni fondamentali dell’altro.

VEDENDO IL FILMATO DI SOPRA, (l’ippopotamo che aiuta una giovane gazzella ad uscire dal fiume,una tigre che s’interessa di una piccola scimmia,)VIENE DA PENSARE CHE LA “PARABOLA DEL BUON SAMARITANO” E’ VISSUTA  COME  NORMA DI VITA ,NEL REGNO ANIMALE..E NELL’EMPATIA “NATURALE” DEGLI ESSERI UMANI..IL NUCLEO FONDANTE DEL VERO CRISTIANESIMO E DEL BUDDISMO RICHIAMANO  A QUESTO SENTIMENTO SCRITTO NELL’UOMO…SPESSO SACRIFICATO DALLE  PROPRIE “PASSIONI NEGATIVE”.

    

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: