Archivio per l'etichetta ‘poveri

Il Regno di dio..è già presente..   Leave a comment


 

sono un teologo..eretico..potrei definirmi..gnostico.
Ho sempre creduto..che Gesù..la Parola..incarnata..del Creatore..dell’Universo..
è nello stesso tempo..colui..per..mezzo del quale..ogni cosa..è stata creta.. ( prologo del vangelo di Giovanni ) .
il Messianesimo..è..già presente.. la Fisica Quantistica..ha scientificamente dimostrato..che tutto l’Universo..è..materia..a diversi stadi..di concentrazione..secondo..l’equazione..di Einstein.. (E = mc2 è l’equazione che stabilisce l’equivalenza e il fattore di conversione tra l’energia e la massa di un sistema fisico. )
Si conoscono..ormai..scientificamente..attualmente..circa 8 diverse..materie.
“E indica.. l’energia contenuta.. o emessa.. da un corpo, “m” la sua massa e “c” la costante velocità della luce nel vuoto.

Venne enunciata da Albert Einstein nel 1905 nell’ambito della relatività ristretta, benché non compaia nel primo articolo sulla teoria del giugno, ma in un secondo del settembre intitolato “L’inerzia di un corpo dipende dal suo contenuto di energia?”[1].

È probabilmente la più famosa formula della fisica, grazie all’intreccio di novità, semplicità ed eleganza.

Si conoscono..scientificamente..circa 8 diverse,,concentrazioni..di materia..che spazia..da quella..elettromagnetica..l’unica visibile..dall’occhio umano..alla materia oscura..che è..approssimativamente..il 94% della materia esistente, .poi..esiste..un tipo di materia..chiamata..dagli scienziati..Forza debole;
questa materia..vibrazionale..è generata..dalle emozioni..che l’uomo..prova..con la sua intelligenza.
E’ l’unico..tipo..di materia..che ha la capacità..di attraversare..tutte le altre materie.
Questa forza..sarà..la responsabile..del cambiamento dell’ Umanità.
Cambierà..la coscienza..”circuita” dell’uomo..reso incapace..di sentire..la sua Coscienza..originaria.
Come insegnò..Gesù..il Regno di Dio..è..”dentro di noi..e fuori di
noi.” ” alza un sasso..e lì..mi troverai ” ” beato chi non cessa mai..di cercare..perchè..alla fine..troverà..il regno” ( vangelo..di Tommaso apostolo..fratello di Gesù..altrimenti detto.. ” detti segreti..di Gesù.
Questo è..quello che alla fine..ho trovato..
Questa..è la vera.. liberazione..dell’anima ..umana.
Andrea Sinicatti..blogger.. ( https://andreasinicatti.wordpress.com

Pubblicato 6 settembre 2016 da sorriso47 in 9(11 truth, 9/11, 9/11 truth, agapè, Albert Einstain, Amina Tyler.., amore, anima, ANIMA ANIMUS, anima e corpo, animus, antica farmacia profumeria S.M.Novella, ASTROFISICA, attentato torri gemelle, Attualità, auto a risparmio energetico, auto ad acqua, auto ad idrogeno, AVVENTO DEL REGNO DI DIO, beauty, beauty of Universe, bellezza, blog, cambiamento, catene religiose, compassion, compassione, conflitto Israele Palestina, conoscenza, conoscenza di se stessi, contemplazione, corpo umano, corporeità umana, Coscienza Collettiva, coscienza originaria, creazione, cristianesimo, cuore di dio.., Dio, dogma, dogmatismo, dogmi, dottrina, dottrina sessuale, earth, Ebraismo, educazione, educazione sessuale, ENERGIA DEBOLE, energia elettromagnetica, energia gratis, energia pulita, energia senza fili, erich fromm, eros, esegesi, essere, estasi, etica sessuale, femminismo islamico, Fisica, fisica quantistica, fratellanza, gendre, genere, Gesù, Gesù Cristo, Gesù Cristo..frasi celebri, Giordano Bruno, Giuliana Conforto, giustizia, gnostici, Gnosticismo, God Father, God Mother, Gospel, grace, human creativity, il principio..era il Verbo, il Regno..., Il Verbo, inganno globale, Kesher Foundation, l'uomo è..eterno.., la bellezza..salverà..il mondo, la Grande Unione, la Natura è la mia religione, la nostra terra, la terra è il mio santuario, laici, le persone vengono nella tua vita..per..una ragione, LETTURE CONSIGLIATE, liberazione culturale, liberazione sessuale, libertà, Lobbies, Lobbies americane, love, manipolazione masse, manipolazione mediatica, manipulación mediática, maschio, Massoneria, Massoneria conservatrice, Media e tecnologia, medicina alternativa, medicina olistica, medicine naturali, mente interiore, mente razionale, menzogna, messianesimo, misericordia, mistificazione, morale, Nag Hammadi, Natura, naturismo, Nikola Tesla, Noam Chomsky, nude, nudismo, pace, Parola, Parola incarnata, Parola storica, parole segrete di Gesù, passion, passione, passioni, passioni umane, pedr mezzo di lui..tutte le cose..sono state..create, pensatori, perdono, piacere, Piergiorgio Odifreddi, Popoli e politiche, poveri, poveri in spirito, principio femminile, principio maschile, psichiatri, psicologi, psicologia, psicoterapia, regno di dio, riflessioni, sacro, salute, salute benessere, scienza, Scuola, segni, sensi, sensibilità, sensibilità naturale, sesso, sesso umano, sessualità, sessualità femminile, sessualità sacra, sessualità sacralizzata, sessualità umana, sex, sexual love, sexualidad, sexuality, Signore tu mi scruti..e mi conosci, società, Società e costume, Solidarietà, soul, soul and body, Spirito cosmico, spiritualità, spiritualità laica, spiritualità razionale, spiritualità tantra, Tantra, tantrismo, TED talks, Ted.com, teologia, terapia genica, terra, the beauty..and tenderless..of human..eros..love, theology, torri gemelle, truth, TULLIO SIMONCINI, tumore, Tutto è Uno, tutto non succede per caso, umanesimo, umanità, un altro mondo, Universe, Universo, uomo, uomo donna, VANGELO, vangelo di Tommaso, Verità, vita, vita dopo la morte, vitamina C, women's wriths, Wright, Yoga, yoni

Taggato con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I primi..bestemmiatori..furono.. i sacerdoti..Farisei….   Leave a comment


Noi toscani..siamo conosciuti..come..bestemmiatori..incalliti..

ebbene..una volta..mia madre..mi disse. ” Andrea..è possibile..che noi..discendiamo..dagli..ebrei..   “sai perchè?..perche’..

noi..leggiamo..le pagine..da sinistra..a destra..come..gli ebrei..

Ho capito..una cosa..col tempo..

i primi..bestemmiatori..furono..i sacerdoti..Farisei.. .

Perchè..secondo..la loro..Legge..Mosaica..

Maria..la madre   di Gesù..era una ..puttana..

Maria..nonostante..ciò.. che insegnano..i Cristiani..

non concepì..per opera..dell Spirito santo..

ma rimase  in cinta..per colpa..di un soldato..romano..giudeo..di nascita…

Ben Panthera.

Questa cosa..era conosciuta..dal popolo..e dai  Farisei.

Infatti..attaccati..da Gesù..che gli disse.che erano..:

” Maledetti…guai..a voi..Farisei..siete..come..sepolcri..imbiancati..

ma..il vostro interno..è pieno..di putretudine..

essi gli risposero..

” ma cosa..vuoi..insegnarci..tu..che sei figlio..di una..puttana.. “

Era noto a quei tempi.. che Maria..era stata stuprata..da un soldato romano..

Ben Panthera..ebreo..di origine..ma..soldato romano.   .

La verità..di questa ..affermazione..è scritta.. nel.. vangelo..di Tommaso..

” Sua madre, ed..i suoi..parenti..andarono..a cercarlo..

i suoi..discepoli.. gli dissero : ” Maestro…guarda..ci sono..tua madre..ed i tuoi..fratelli..”

Ma egli..rispose..loro  :

” Quelli che ascoltano..la mia parola..questi ..essi sono..

mia madre  ed i miei..fratelli.. “

I Farisei..non conoscono..nè..mia madre.. nè..mio.. padre.. ma  dicono..

che ..sono figlio..di  … puttana..!! ” .

I primi.dunque..che dettero..di puttana..a Maria..furono.i Farisei..

secondo..la legge..mosaica.. .

Noi..toscani..diciamo . ” porca.. madonna..”.

penso..che il motivo sia.che siamo..anticlericali..contrari..

al dominio..dello stato pontificio.

Un altra motivazione..può essere..che la Madonna..

secondo..il Dogma..della Chiesa..cattolica..

è vergine..prima..Durante..e dopo..il parto.

Questa affermazione..della Chiesa..cattolica..è..per noi..aberrante..

contraria..al’Intelligenza..dell’Uomo..

prima..facoltà..che..il Creatore..ci ha dato..  .

La bestemmia..del porco  Dio.. è.. ugualmente dovuta..

ai sacerdoti..farisei..

infatti.. non accettavano..l’insegnamento..di Gesù  .

Gesù..una volta.. disse.. severamente :

” tutte le bestemmie..saranno..perdonate.. ma..

chi dice.. che..lo Spirito.. che mi anima..non è ..da Dio..

questi..non saranno..perdonati..in..eterno. “.

Infatti..essi..dicevano: ” egli..è posseduto..da..uno Spirito..immondo.”

..

 

 

Pubblicato 31 agosto 2016 da sorriso47 in amore, anima, anima e corpo, animus, Anticristo, Attualità, bestemmie, cattolicesimo, chiesa, compassion, compassione, conoscenza, conoscenza di se stessi, contemplazione, corporeità umana, coscienza originaria, creazione, cristianesimo, cuore di dio.., Demoni, dialetto fiorentino, Dio, dogma, dogmatismo, dogmi, donna, dottrina, dottrina sessuale, Ebraismo, educazione, educazione sessuale, erich fromm, esegesi, essere, etica sessuale, Farisei, Firenze, FIRENZE (IT) Florencia, fliglioli di buona donna, Florence, Florencia, Florenz, fratellanza, genere, Gesù Cristo, Gesù Cristo..frasi celebri, gnostici, Gnosticismo, God Father, God Mother, Gospel, il principio..era il Verbo, il Regno..., Il Verbo, inganno globale, Inquisizione, l'uomo è..eterno.., la bellezza..salverà..il mondo, la Natura è la mia religione, la terra è il mio santuario, laici, le persone vengono nella tua vita..per..una ragione, LETTURE CONSIGLIATE, liberazione culturale, liberazione sessuale, libertà, manipolazione masse, manipolazione mediatica, manipulación mediática, Maria..madre di ..Gesù.., menzogna, messianesimo, misericordia, mistificazione, morale, Occultismo, Pace, Palestina, Parola, Parola incarnata, Parola storica, parole segrete di Gesù, passioni umane, pazzia, peccato, pedr mezzo di lui..tutte le cose..sono state..create, pensatori, perdono, poveri, poveri in spirito, principio femminile, principio maschile, prostitute, psiche, psichiatri, psicologi, psicologia, psicoterapia, putas.., puttane, rabbia, regno di dio, Religione, Religioni, riflessioni, risata terapeutica, sacerdoti, sacro, Satana, scienza, Scuola, segni, sensibilità, sensibilità naturale, sesso umano, sessualità, sessualità femminile, sessualità sacra, sessualità sacralizzata, sessualità umana, sharia, la legge coranica..., Signore tu mi scruti..e mi conosci, soul, soul and body, Spirito cosmico, spiritualità, spiritualità laica, spiritualità razionale, spose bambine,, storia, stupidità, stupro, teologia, terra, the beauty..and tenderless..of human..eros..love, theology, Toscana, truth, Tutto è Uno, tutto non succede per caso, umanesimo, umanità, Universe, Universo, uomo, uomo donna, VANGELO, vangelo di Tommaso, Verità, violenza sessuale, violenza sulle donne, vita, whores.., women's wriths

Taggato con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’immenso amore..di Dio…il “Padre nostro”…   Leave a comment


Mi sono sempre chiesto.se questa preghiera di Gesù..fosse vera..e che significato aveva..quel : non ci indurre in tentazione..ma liberaci ..dal male”

Dio..può tentare..l’uomo?..e perchè..lo fa..!!

Dio può tentare l’uomo..lo fà..quando l’uomo..si crede perfetto..e giudica.gli altri.

Nel vangelo..Gesù..dice una parabola:

http://www.donbosco-torino.it/ita/Kairos/Vita%20Spirituale/06-07/11-Fariseo_e_Pubblicano.htmlhttp://www.donbosco-torino.it/ita/Kairos/Vita%20Spirituale/06-07/11-Fariseo_e_Pubblicano.html

 

In questa parabola, Gesù parte da una situazione psicologica e sociale molto contraria al Vangelo; Egli la vuole ad ogni costo distruggere, per portare il popolo di Israele (in primo piano, ma – a ben vedere – tutta l’umanità) a un modo di giudicare e di agire che rispetti e sviluppi i valori dell’umiltà, della carità e della misericordia.

Nel fariseo e nel pubblicano sono espresse due categorie di persone: primi, i farisei che, di istinto, si ritengono la categoria privilegiata e superiore a tutti, incline a giudicare gli eventi e le persone: «Io non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adulteri, e neppure come questo pubblicano; digiuno due volte la settimana e pago le decime di tutto quello che possiedo» (Luca 18,11-12).

L’altra categoria è costituita dai pubblicani, cioè gli esattorhttp://www.donbosco-torino.it/ita/Kairos/Vita%20Spirituale/06-07/11-Fariseo_e_Pubblicano.htmli delle imposte, molto mal visti non solo perché si arricchivano esigendo il pagamento delle imposte, ma perché lavoravano, in pratica, a favore dei Romani, su mandato dell’imperatore (chiamato “Cesare”, dal nome di Giulio Cesare, che aveva iniziato l’espansione e preparato l’istituzione dell’Impero ad Augusto).

Gesù, ovviamente, non ha voluto affatto emettere un giudizio politico, ma ha voluto evidenziare due atteggiamenti tra loro opposti, e giudicarli alla luce della Verità, dehttp://www.donbosco-torino.it/ita/Kairos/Vita%20Spirituale/06-07/11-Fariseo_e_Pubblicano.htmllla Giustizia e della Carità. Abbiamo già ascoltato il modo di esprimersi del fariseo, capace soltanto di vedere se stesso (e la sua categoria di appartenenza) come ideale ed emblema del perfetto Giudeo, e di sentirsi pertanto autorizzato a giudicare le persone e la società secondo tali criteri. Accetta le leggi e le strutture della religione ebraica, orientandole però secondo gli interessi di casta.

Per quanto riguarda il pubblicano, Gesù non esprime un giudizio circa la legittimità (di diritto e di fatto) della loro professione, ma si ferma a considerare l’atteggiamento interiore di quel pubblicano: è un atteggiamento di umile riconoscimento dei suoi peccati: «Il pubblicano, fermatosi a distanza (dell’Arca dell’Alleanza situata nel centro del Tempio), non osava alzare nemmeno gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: “O Dio, abbi pietà di me peccatore”» (Luca 18,13). Quello che Gesù vuole evidenziare è l’atteggiamento umile di uno che sa di essere peccatore, riconosce la sua colpa e – sinceramente pentito – invoca la misericordia di Dio.

La misura del perdono

Questi, i due personaggi della parabola. Certamente, Gesù non era venuto solo per evangelizzare e salvare il popolo di Israele; ben sapeva di essere venuto per la salvezza di tutta l’umanità. Ci rendiamo pertanto conto che l’esempio usato nella parabola – essendo collocato all’interno della storia di un popolo e nell’ambito di una determinata nazione (che pur aveva ricevuto già dai profeti e nell’arco di molti secoli un’educazione direttamente da Dio) – ha una portata e un’ampiezza che abbraccia tutta la storia umana.

Qui, pertanto, occorre che ciascuno di noi faccia un sincero e approfondito esame di coscienza, per vedere “se” e “fin dove” accogliamo l’insegnamento di Gesù, e come tale insegnamento sia veramente radicato nella nostra coscienza e nel nostro cuore. Siamo tutti piuttosto pronti a giudicare gli altri, e – anche su questo – Gesù ci ammonisce, dicendo: «Non giudicate e non sarete giudicati, non condannate e non sarete condannati … perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio» (Luca 6,37-38); ma, per di più, ci insegna a perdonare; anzi, nella preghiera del Padre nostro, ci fa chiedere al Padre di essere perdonati se e nella misura con cui perdoniamo ai fratelli: «Rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori».

La forza dell’umiltà

Risultati immagini

 

Torniamo a riflettere sull’umiltà, visto che Gesù ha condannato chiarissimamente l’orgoglio e la presunzione del fariseo. L’umiltà vera è innanzitutto un atteggiamento da tenere verso il Signore; e solo dopo diventa – come conseguenza – un atteggiamento che teniamo verso il prossimo. Chi siamo noi, che non di rado ci atteggiamo a giudici del Signore e ci lamentiamo con Lui perché, ad esempio, non interviene nella storia (nostra, ma anche nelle vicende mondiali) come noi vorremmo?

L’umiltà è verità, e quindi ha le radici nell’infinita Verità che è Dio. Il fariseo giudica e disprezza il pubblicano, e così dimostra di non avere capito nulla di Dio, di non conoscerlo, anzi, di sostituirsi a Lui! Il fariseo proietta in Dio la sua miserabile e goffa prosopopea di essere giusto: di una giustizia fabbricatasi da se stesso e che vorrebbe affibbiare a Dio! In realtà, il fariseo parla a se stesso (è del resto la traduzione letterale del testo originale del Vangelo).

Di più: anche il motivo per cui il fariseo ringrazia Dio è sciocco perché fondato sulla sua personale presunzione di essere giusto e di poter giudicare il suo prossimo; e di conseguenza non sa ringraziare Dio per tutti i benefici che ci concede ogni giorno: l’orgoglioso non sa vedere il vero bene, quello operato da Dio, perché cerca solo (e crede di conoscere) il bene operato dalla sua misera persona… Diciamolo con semplicità e chiarezza: “nessuno è così goffo come il superbo!” (e proviamo a dirlo, con umiltà, anche a noi stessi!).

… E così arriviamo alla sapienza del pubblicano, che riconosce sinceramente e umilmente il proprio limite, il proprio peccato! Gesù ci invita caldamente a imitarlo, per essere anche noi “resi giusti” di fronte al Padre.

Mi piace terminare con un tratto dell’inno del Magnificat, proclamato da Maria (e che troviamo ancora nel Vangelo di Luca: 1,48-52):

«Dio ha guardato l’umiltà della sua serva. D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente e “Santo” è il suo nome: di generazione in generazione la sua misericordia si stende su quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri dei loro cuori; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili».
Maria poteva cantare così, perché tutta la sua santità la riconosceva come dono di Dio; infatti, la vera traduzione del primo versetto sarebbe così: «Ha guardato con particolare predilezione la piccolezza della sua serva».

Così è, e così sia!
Don Rodolfo Reviglio


     IMMAGINI:
1  
© Elledici / M. Dasso / La parabola del fariseo e del pubblicano ha una portata universale. Tutti sono chiamati a riscoprire la propria indegnità davanti a Dio.

 

Questo è il motivo..per cui..Dio tenta..

non vuole che l’uomo.. si vanti..di essere.superiore..agli altri uomini…

è meglio..essere..peccatori.e riconoscerlo..davanti a Lui..

il peccatore..che ,in cuor suo,..si pente..è perdonato..

il pubblicano..ritornerà..a casa….   non perdonato.

Papa Bergoglio: “Mi dicono comunista, ma opzione per i poveri è nel Vangelo. I movimenti sociali proseguano la lotta”   Leave a comment


Papa Bergoglio: “Mi dicono comunista, ma opzione per i poveri è nel Vangelo. I movimenti sociali proseguano la lotta”.

Lettera aperta ai Politici..ai Religiosi..ed agli Arricchiti.. di ogni parte del mondo..   2 comments


fame-nel-mondo.jpgsamaritan.jpgFiniranno i  i vostri tempi sereni e senza problemi .. ,

tempi in cui pascete come lupi… 

le pecore che….

come pastori ….dovreste difendere..

proverete il dolore di chi vede i propri figli

dormire nei tombini e sotto i ponti .. 

pregherete il dio di Misericordia..

quando i vostri figli si faranno.. di eroina..

per il motivo che.. non hanno futuro..

imprecherete dio..

come fanno talvolta i poveri ..disperati..

ma..al contrario di essi..

non sarete ascoltati.

pregherete ed imprecherete Dio..inutilmente..

 ma…non avrete speranza di vita eterna..

Voi..statisti,politici ,presidenti di stato..

papi..metropoliti,iman…arricchiti..

che non amate concretamente..

ma solo a parole …

il Prossimo che dite di Adorare..

Caso Englaro. quando Cristo “bussa alla porta” della coscienza della Chiesa..   Leave a comment


“All’angelo della Chiesa di Laodicea.

Così parla l’Amen, il Testimone fedele e verace, il Principio della creazione di Dio: 

Conosco le tue opere: tu non sei né freddo né caldo.

Magari tu fossi freddo o caldo!

Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo, sto per vomitarti dalla mia bocca.

Tu dici: «Sono ricco, mi sono arricchito; non ho bisogno di nulla»,

ma non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo.

Ti consiglio di comperare da me oro purificato dal fuoco per diventare ricco,

vesti bianche per coprirti e nascondere la vergognosa tua nudità

e collirio per ungerti gli occhi e ricuperare la vista.

Io tutti quelli che amo li rimprovero e li castigo.

Mostrati dunque zelante e ravvediti. 

Ecco, sto alla porta e busso.

Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me.”

(Apocalisse 3,14-20)

(tra le note della Bibbia a questi versetti, si legge che la Chiesa di Laodicea era una comunità ricca,

dove  si fabbricavano abiti e una polvere speciale per guarire gli occhi)

****************************************************** 

Per conoscere il pensiero della Chiesa sul dolore è basilare leggere la Lettera apostolica Salvifici Doloris 

(Giovanni Paolo II – 11 febbraio 1984)

La lettera inizia cosi: (I,1 Introduzione)

« Completo nella mia carne ,dice l’apostolo Paolo spiegando il valore salvifico della sofferenza,

quello che manca ai patimenti di Cristo,in favore del suo corpo che è la Chiesa » (Colossesi 1,24)

*********************************************** 

Una premessa importante da fare è che per l’Antico Testamento il dolore e la malattia sono le conseguenze del peccato originale e poi..del peccato del singolo..il devoto,il giusto non dovrebbero conoscerle.. Dio premia con l’opulenza e la salute..castiga i peccati con le infermità  ed il dolore..Basti pensare ai lebbrosi descritti nei Vangeli..

Ma l’equazione non tornava ..nella realtà dei fatti..

ecco quindi che nella riflessione sapienziale spunta il libro di Giobbe..

che qui non riporto ma che potete leggere nella suddetta lettera (III-9,11)

 ******************************************************

 Riporto di questa lettera alcuni passi significativi…

i miei personali commenti..li trovate al finale..

(I-3 Introduzione)

“Se il tema della sofferenza esige di essere affrontato

in modo particolare nel contesto dell’Anno della Redenzione,

ciò avviene prima di tutto perché la redenzione si è compiuta mediante la Croce di Cristo,

ossia mediante la sua sofferenza.

E al tempo stesso nell’Anno della Redenzione ripensiamo alla verità espressa nell’Enciclica Redemptor hominis: 

in Cristo « ogni uomo diventa la via della Chiesa »(4).

Si può dire che l’uomo diventa in modo speciale la via della Chiesa,

quando nella sua vita entra la sofferenza.

Ciò avviene — come è noto — in diversi momenti della vita,

si realizza in modi differenti, assume diverse dimensioni;

tuttavia, nell’una o nell’altra forma, la sofferenza sembra essere, ed è,

quasi inseparabile dall’esistenza terrena dell’uomo.

(II- Il mondo dell’umana sofferenza) 

Può darsi che la medicina, come scienza ed insieme come arte del curare,

scopra sul vasto terreno delle sofferenze dell’uomo

il settore più conosciuto, quello identificato con maggior precisione e, relativamente,

più controbilanciato dai metodi del «reagire » (cioè della terapia).

Tuttavia, questo è solo un settore.

Il terreno della sofferenza umana è molto più vasto, molto più vario e pluridimensionale.

L’uomo soffre in modi diversi, non sempre contemplati dalla medicina, neanche nelle sue più avanzate specializzazioni.

La sofferenza è qualcosa di ancora più ampio della malattia,

di più complesso ed insieme ancor più profondamente radicato nell’umanità stessa.

Una certa idea di questo problema ci viene dalla distinzione tra sofferenza fisica e sofferenza morale.

Questa distinzione prende come fondamento la duplice dimensione dell’essere umano,

ed indica l’elemento corporale e spirituale come l’immediato o diretto soggetto della sofferenza.

Per quanto si possano, fino ad un certo grado, usare come sinonimi le parole « sofferenza » e « dolore », 

la sofferenza fisica si verifica quando in qualsiasi modo « duole il corpo »,

mentre la sofferenza morale è « dolore dell’anima ».

Si tratta, infatti, del dolore di natura spirituale, e non solo della dimensione « psichica » del dolore

che accompagna sia la sofferenza morale, sia quella fisica.

La vastità e la multiformità della sofferenza morale non sono certamente minori di quella fisica;

al tempo stesso, però, essa sembra quasi meno identificata e meno raggiungibile dalla terapia. 

(II-16)

Nella sua attività messianica in mezzo a Israele Cristo si è avvicinato incessantemente al mondo dell’umana sofferenza.

« Passò facendo del bene »(32), e questo suo operare riguardava, prima di tutto,i sofferenti e coloro che attendevano aiuto.

Egli guariva gli ammalati, consolava gli afflitti, nutriva gli affamati,

liberava gli uomini dalla sordità, dalla cecità, dalla lebbra,

dal demonio e da diverse minorazioni fisiche, tre volte restituì ai morti la vita. Era sensibile a ogni umana sofferenza, sia a quella del corpo che a quella dell’anima.E al tempo stesso ammaestrava, ponendo al centro del suo insegnamento le otto beatitudini, che sono indirizzate agli uomini provati da svariate sofferenze nella vita temporale.Essi sono « i poveri in spirito » e « gli afflitti », e « quelli che hanno fame e sete della giustizia »

e « i perseguitati per causa della giustizia »,

quando li insultano, li perseguitano e mentendo,

dicono ogni sorta di male contro di loro per causa di Cristo(33)… Così secondo Matteo;

Luca menziona esplicitamente coloro « che ora hanno fame »(34).

******************************************

Riguardo alla lettera apostolica “Salvifici Doloris” 

Il mio personale parere è che la “teologia della chiesa”

non riesce a sottrarsi da questa visione vetero- testamentaria…

Tenta di dare un senso alle sofferenze subite da Cristo sempre nella luce di questa ottica..

per la quale Dio è un giudice giusto e le sofferenze una necessaria riparazione ..

un Dio che ora colpisce il figlio innocente per non colpire l’ingiusto.. 

è una costruzione letteraria-poetica basata su un presupposto che non è verità..

sono gli uomini che hanno colpito il figlio  di Dio..

Dovremmo fare  mente locale su quali furono i motivi che decretarono

la morte di questo innocente da parte del Potere religioso .. 

Si scagliò contro molti “convincimenti religiosi” delle “guide morali “

Ipocriti,vipere..guide cieche..

Consiglio di rileggere Matteo capitolo 15

(Discussioni sulle tradizioni farisaiche –Insegnamento sul puro e sull’impuro)

A chi gli chiedeva “qual è il mio prossimo..” rispose che prossimo non è solo

l’appartenente al tuo popolo secondo le prescrizioni mosaiche ..ma prossimo è chiunque incontri sulla tua propria via..

Disse che  vi è una naturale bontà nel cuore dell’uomo che non necessita di conversione..

quella del buon samaritano..

Difese l’adultera..

Ci sono altri convincimenti su cui espresse pareri..

che non sono riportati dai vangeli canonici…pareri su argomenti per niente secondari..

se furono motivo di lettere esortative da parte di san Paolo..a riguardo della “circoncisione” (Galati 5,1-6)

“poiché in Cristo Gesù non è la circoncisione che conta o la non circoncisione ,

ma la fede che opera per mezzo della carità”

di questo convincimento se ne trova traccia sicura nel vangelo di Tommaso..

58- I discepoli gli dissero, “Può essere utile o no la circoncisione?”
ed egli  disse loro, “Se fosse utile, il loro Padre li avrebbe generati circoncisi già  dalla madre.

Ma la sola  circoncisione in  spirito è veramente utile.” 

 ******************************************

inoltre viene da porsi un altro legittimo interrogativo..

se il dolore è salvifico..perché Cristo operò molte guarigioni fisiche…

 ****************************************

il mio personale punto di vista…

premetto che ho assistito per 17 anni..mia moglie..affetta da Corea di Hungtinton..

una malattia degenerativa del sistema nervoso..attualmente incurabile..

mia moglie era già una buona samaritana ancor prima della sua malattia..

era infermiera professionale..da tutti amata per la sua dimostrata tenerazza..

la sua è stata una malattia ereditaria..contratta a 33 anni circa..

dovuta al 50% delle probabilità alla nascita..

suppongo.. che tale malattia sia attribuibile a mutazioni genetiche

contratte dalla nonna materna in tempo di guerra e dovute ad agenti esogeni..

(per intendersi..invito a pensare alla guerra in Iraq..)

il mio punto di vista…

per primo..la morte è stata la sua liberazione..

per secondo ed ultimo..

se queste sofferenze non “accendono” sentimenti di inter-esse e di ricerca nella comunità scientifica..

se non sollevano questioni morali sull’uso della guerra e delle sue armi di distruzione..

la sofferenza di mia moglie..è stata invana..

ugualmente alla sofferenza del Giusto  e di tutti i giusti che hanno sofferto e sono morti

per la giustizia e la verità.

la follia..ai giorni nostri..   Leave a comment


[dcr width="undefined" height="undefined"] [/dcr]
[kml_flashembed movie="http://it.youtube.com/v/pwtW2Q_I8QM" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Berlusconi da Bush: "Caro George entrerai nella storia"

Accolto con gli onori di un capo di Stato, Silvio Berlusconi arriva a Washigtnon per incontrare il suo "amico" George W. Bush.

Ad accoglierlo alla Casa Bianca c'e' una salva di cannoni, poi gli inni.

La cerimonia ufficiale e' un lungo susseguersi di ammiccamenti.

Tra i due statisti c'e' un forte legame e si vede.

Berlusconi ricambia con parole dolci:

"SONO SICURO CHE LA STORIA DIRA' CHE GEORGE W BUSH è STATO UN GRANDE,DAVVERO GRANDE,PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI D'AMERICA"   

------------------------------------------ 

Purtoppo i mass-media ci stanno pericolosamente abituando ad un modo di ragionare

che altro non è..che Mistificazione.. 

è  questo il motivo che induce le Lobby internazionali a comprare sempre più Televisioni e testate giornalistiche..non solo in Italia..ma in tutto il mondo..(Liberation è ora di proprietà dei Rotschild..vedi articolo )

cioè vendere Mistificazione..

ormai l'unica rete d'informazione libera rimane...

salvo rari casi.. Internet..

ognuno segua i suoi gusti...

e si scelga per ogni argomento un giornalista indipendente..

solo in questo modo conoscerà più facilmente la verità su ciò che stà accadendo..

(mi riferisco in primo luogo alla crisi finanziaria ed al susseguente salvamento delle scelleratezze delle banche..con i soldi dei contribuenti..)

Rimango perplesso constatando la Cecità intellettuale

di politici come Berlusconi..Bush..Sarcozy, pure lui filo-americano..

(leggetevi l'articolo proposto e conoscerete lo spessore morale di quest'uomo

che ci viene mostrato dalle televisioni come mente illuminata ..)

non si rendono conto che per quello che dicono e fanno ...

passeranno alla Storia futura..

come delinquenti morali...e.. non solo morali...

dicono di salvare L'Italia, l'Europa.. l'America..

ma al contario condannano i rispettivi popoli...ad un destino di fame..

Mi riferisco in primo luogo alla mistificazione sull'11 Settembre..

la storia futura..svelerà gli scempi perpetrati dall'attuale governo mericano..

l'abominio della distruzione di un intero popolo..quello irakeno..

per il solo ed unico motivo degli interessi dei petrolieri..

L'altra questione..è il salvataggio delle Banche..

siamo stati costretti a pagare le politiche scellerate di chi ci hà già rovinato la vita..

tali salvataggi..presentati come una scelta "necessaria" a favore nostro..

altro non fara'.. se non impoverirci sempre di più...

questi governi altro non faranno se non  "stampare moneta"..

"priva" di ogni aggancio con l'oro..

(come è già stato scritto..piccolo piccolo..

tra le 400 pagine del piano Paulson..) 

e la moneta... "perderà di valore.."

--------------------------------------------------------------------- 

non vi è stato un politico che abbia "doverosamente difeso"

i nostri legittimi diritti a non pagare i debiti che altri hanno fatto..

in un sol colpo..ma ben assastato..i nostri figli..saranno ancora più schiavi

per chi  non sà ...quante altre..generazioni..

--------------------------------------------------------- 

La razza umana..di qualunque stato o popolo essa sia..

è ormai divisa in due sole "categorie"..

i "falsi pastori"... e le pecore vere..(il 90% di ogni popolo)..

i Pastori veri erano  altri...

(la loro specie è in estinzione)

ed hanno dato la vita per illuminare le coscienze..

solo dal loro esempio può generarsi un mondo migliore..

i video che propongo .. riguardano alcuni fra questi..

Robert Kennedy..(tre mesi,dopo questo discorso,fù assassinato)

[kml_flashembed movie="http://it.youtube.com/v/ERfi5lOxel4" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

suo fratello John Kennedy ..

ciò che denunciò..

si è poi avverato nella politica americana..

[kml_flashembed movie="http://it.youtube.com/v/UsQZqp2-32Y" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: