Archivio per l'etichetta ‘Silvio Berlusconi

cari fratelli di casa Pound   Leave a comment


Mussolini,Berlusconi

Mussolini,Berlusconi

nè rossi  nè neri..ma libberi pensieri

nè rossi nè neri..ma libberi pensieri

per intendersi..siete quelli che avete detto,appoggiati alla Polizia, “nè rossi..nè neri…ma libbberi pensieri.”
Nei vostri circoli vi fate al massimo una birra e siete contro l’uso delle droghe..poi per dimostrare che siete sprezzanti del sacrificio e pronti anche a soffrire per la Vostra giusta Causa..vi colpite..reciprocamente con una cinghia..!!!!
Ma lo sapete cosa diceva Rachele Mussolini di suo marito Benito: “Ce l’ha sempre dritto..per cui a lei bastava ed avanzava..
Avete mai “riflettuto” che a quei tempi non c’era il Viagra od il Cialis..e che quindi..sicuramente il Vostro Duce..si “faceva di coca!!
Meditate ,bravi ragazzi,non Vi chiedo di diventare ..Comunisti..ma almeno esercite quella che Dio ha dato..ad ogni Creatura ..e non offendeteVi …che sono animato da uno spirito ,direi quasi Fraterno..(lo dico senza esagerare!!!!)usate un pò…la Ragione-

Roba..da Matti !!!!! ( il pensiero ..nello specifico!!!!! )   1 comment


Berlusconi DUCE DUCE DUCE

Berlusconi DUCE DUCE DUCE

alessandra mussolini col telefonino persolalizzato

alessandra mussolini col telefonino persolalizzato

alessandra mussolini col telefonino persolalizzato

alessandra mussolini col telefonino persolalizzato

L’emendamento Berlusconi.

E a proposito di Forza Italia, a cinque mesi dalla sua espulsione dal Senato, Silvio Berlusconi è tornato, almeno idealmente, a Palazzo Madama. La provocazione del gruppo di Forza Italia è un’idea di Alessandra Mussolini, capogruppo in Commissione lavoro: la Mussolini oggi ha depositato un emendamento in calce al quale figura come prima firma quella dell’ex Cavaliere. “Non vorranno mica censurarlo?”, ha chiesto la nipote del Duce.

il caso Aldovrandi e la Presidente della Camera Laura Bolddrini   Leave a comment


Per fortuna nell’ Italia del 21°secolo..dopo l’esperienza dell’Italia del Fascio e del pensiero di Angiolino Alfano..(Berluisconi a dire il vero almeno ha pensato ai cazzi suoi senza rompere (concretamente) i coglioni degli altri e chissà come mai questi poliziotti se la fanno sempre con i giovani (come sono coraggiosi!!!) il Duce almeno lo era..!!! e 9 volte su 10 dava solo olio di ricino..

gente e genitori..è l’ora di meditare..e di darsi da fare !!!!

Quesi sono il tipo di poliziotti dell’Emilia Romagna che tengoo ancora il busto del duce mi meraviglio di Gianfranco Fini si è laureato in pscologia

Deve iniziare una nuova Era..le forze dell’ordine siano doverosamente identificabili da un numero di riferimento..   Leave a comment


Deve iniziare una nuova Era..

le forze dell’ordine siano doverosamente identificabili da un numero di riferimento..esposto in modo evidente sulla loro divisa

femen_milano_intern-anuova

Dal cielo viene giù acqua e neve. Uomini in divisa schiacciano la faccia di una ragazza contro il marciapiede. Le ginocchia premute sulla schiena nuda. I capelli sono intrisi di fanghiglia. Il seno è scoperto. Fotografi e giornalisti riprendono la scena, qualcuno si allarma: “La state soffocando!”. Nel giro di pochi minuti tre giovani donne vengono portate in questura e denunciate per atti contrari alla pubblica decenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Chi fosse arrivato in via Scrosati a Milano nel primo pomeriggio di questa gelida domenica elettorale avrebbe potuto pensare di trovarsi in Ucraina, la patria delle Femen, il gruppo di attiviste a cui appartengono le tre donne che oggi hanno atteso l’arrivo di Silvio Berlusconi al seggio per contestarlo al grido di “basta Berlusconi”. Un grido veramente eversivo visto che un gruppo di carabinieri le ha immobilizzate, schiacciate a terra e trascinate via come animali da macello. 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/24/carabinieri-e-violenza-richiesta-al-prossimo-governo/511085/

Sesso e coca a villa Certosa. (Brunetta ai precari:”siete la peggiore Italia”)   Leave a comment


Tratto dal Tg Parma delle 19.30 dell’1 Novembre 2010 / PALERMO – Ci sarebbe un’altra escort che parla di festini a base di cocaina e sesso a pagamento a Villa Certosa. Lo raccolna la trafficante di droga pentita Perla Genovesi, 32enne di origine parmigiana, ex assistente del senatore Pdl Enrico Pianetta, arrestata lo scorso luglio a Palermo assieme ad altre 12 persone. La procura di Palermo ha avviato degli accertamenti sulla base delle sue dichiarazioni: in particolare ha riferito di una sua amica, una cubista 28enne, ragazza immagine e presunta escort, che le avrebbe raccontato di festini ai quali avrebbe partecipato anche Silvio Berlusconi. Indagano i sostituti procuratori Marcello Viola e Calogero Ferrara, del pool anti-stupefacenti, coordinato dal procuratore aggiunto di Palermo Teresa Principato. Non è escluso che una parte del fascicolo possa essere trasmessa a Milano. Questa misteriosa 28enne sarebbe stata presentata nel 2006 a Renato Brunetta dalla stessa Perla Genovesi perchè la presunta escort aveva dei problemi di affidamento del figlio. Da lì poi sarebbe entrata in quelle che nell’ambiente sono conosciute come le “feste del presidente”. Ora si cerca di identificare questa donna: i fatti risalirebbero ala fine del 2009 e l’inizio del 2010. Perla Genovesi ha subito parlato con gli inquirenti ottenendo gli arresti domiciliari: il suo ruolo all’interno dell’organizzazione sgominata a luglio in Sicilia, sarebbe stato quello di corriere. Avrebbe anche ammesso l’uso della sostanza in festini a base di sesso tra il Trapanese e l’Emilia Romagna assieme a politici locali “molto conosciuti”.

Fonte: http://www.net1news.org/ruby-escort-e-festini-a-villa-certosa-sindaga-su-unal…

News sull’argomento: http://www.google.it/search?hl=it&biw=1362&bih=562&q=perla%20geno…

I fatti del 19 Luglio 2010 e un po’ di info sulla Genovesi: http://www.youtube.com/watch?v=-T9-4Fk_82A

 

Fonte del servizio: http://www.tvparma.it/?parent=2597

 

 

Bloccata dal magistrato la conferenza stampa di Nadia, l’escort che avrebbe parlato delle serate con il Premier e con Brunetta.

GUARDA TUTTI I SERVIZI DEL TG3 SU: http://www.tg3.rai.it

 

Brunetta al Convegno Nazionale dell’Innovazione (15/06/2011)

brunetta                      Roma 13 giugno 2011, Villa Madama: vertice Italia -Israele con il Presidente Silvio Berlusconi e il premier israeliano Benjamin Netanyahu.

AMICI …PER LA PELLE ..E PER LE ..PALLE!!!!!! SILVIO E VLADIMIR PUTIN   1 comment


SILVIO E VLADIMIR PUTIN

 

 

WASHINGTON – Lo stretto vincolo Putin-Berlusconi e il patto sull’energia Russia-Italia allarmano Washington.

Nel gennaio del 2009 – si legge in uno dei documenti diffusi da Wikileaks – l’allora ambasciatore americano Spogli è severo nel suo giudizio e sottolinea come il presidente del Consiglio italiano apprezzi «lo stile macho e autoritario» del leader russo.

Il diplomatico riferisce anche che, da tutti i colloqui avuti con fonti italiane (dal Ministero degli Esteri al PdL), è evidente che è solo Berlusconi a decidere sulla politica verso la Russia.

«L’ambasciatore della Georgia a Roma – scrive Spogli – ci ha riferito che il suo governo ritiene che Putin abbia promesso a Berlusconi una percentuale su ogni pipeline sviluppata da Gazprom in coordinamento con l’Eni». Sempre nel cablo, gli americani sostengono che quando affrontano la questione con esponenti del Pdl la risposta è sempre la stessa: «La figura chiave è Valentino Valentini».

 

berlusconi mitraberlusconi putin mitra   http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/berlusconi-mima/8.html

http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/berlusconi-mima/1.html

 

 

in Russia,negli ultimi 10 anni sono shttp://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/berlusconi-mima/1.htmltati uccisi ben 200 giornalisti…

(ma..che C…. di cervello può avere ..uno che prima scuote il capo….e poi..fà il gesto di un mitra puntato!!!! )

tra questi giornalisti c’èra anche Anna Politzkoskaia..

 

I RACCONTI NEL TELEFONINO DI RUBY –

Dalla tracciatura del telefonino di Ruby Rubacuori risulterebbe che nelle giornate del 24, 25 e 26 aprile la giovane marocchina stava “di continuo”, giorno e notte, ad Arcore, nella villa di Berlusconi, dove la sera del 25

è arrivato anche il presidente russo Putin, atterrato in elicottero.

Il premier lo ha accolto a Malpensa e poi ha organizzato una cena con i suoi ospiti nella sua residenza.

Era lì anche il primo maggio e, a tratti, durante Pasqua e Pasquetta. I pm dubitano molto dell’innocenza di questi inviti  e avrebbero acquisito vari elementi sul tipo di feste che si tenevano ad Arcore, senza contare che Ruby nel suo computer aveva fotografie e video di queste serate. Inoltre, Berlusconi sapeva o no che Ruby era minorenne?L’espressione “affidatela” a Nicole Minetti nel corso della telefonata alla questura lo incastrerebbe, indicando che la ragazza era minorenne, altrimenti non ci sarebbe stato il bisogno di affidamento.

Ruby Rubacuori..non è certo una Santarellina…già qualche anno prima…nel locale del suo fidanzato….

ruby18    ruby-novella2000-51

ne aveva fatta di esperienza…

Il  LETTONE di PUTIN

( Ma…Vi sembra normale che un Presidente della Russia ritenga ,come regalo gradito ..da un Presidente del Consiglio..  Silvio,

un Lettone..d’oro !!)

(Qui..Gatta (ZOCCOLA)…ci cova”!!!!!!! )

(zoccola,zoccola,zoccola..è il ritornello di una canzone di moda ..)

EHM..a Silvio piacciono I rapporti lesbo…ascoltare l’audio o leggere I titoli..

 

I “ CONSIGLI “ DI SILVIO….

MEDITARE…GENTE…MEDITARE..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: